Riqualificazione ponte Langosco

Langosco (PV)

La linea ferroviaria interessata dall’intervento è compresa all’interno della diretrice Novara-Seregno. L’infrastruttura ferroviaria sulla quale si è intervenuti era costituita da un unico binario elettrificato.

La fermata di Ponte Ticino si trova nei pressi del canale Langosco, nel territorio del Parco del Ticino Piemontese. Il progetto di potenziamento della linea ferroviaria ha previsto in quest’area la posa di un binario di flesso utile alla costruzione di un nuovo ponte sul canale Langosco, affiancato all’esistente, il che ha richiesto la realizzazione di una nuova banchina di stazione. I due fornici del ponte sono stati realizzati con tecniche affatto diverse, l’uno ad arco ribassato in mattoni, l’altro con solettone in calcestruzzo armato. In mezzo la campata principale del ponte, in acciaio a maglia reticolare, con via di corsa superiore.

Per non interrompere la linea durante il corso dei lavori si è studiata una variante al tracciato, sul lato contrapposto alla S.S. 341, che consentisse la realizzazione del nuovo ponte. Una volta realizzato e spostato il traffico sul nuovo binario si è potuto organizzare l’intervento di rifacimento del ponte attuale, consentendo quindi a fine complessiva dei lavori la possibilità del raddoppio del binario.

SCHEDA LAVORO

Committenza:
Ferrovienord S.p.A.
Progettista:
T&A
Società realizzatrice:
D’Adiutorio S.r.l.
Anno realizzazione:
2017
counter